I vini da dessert

Prošek Dioklecijan, 1 l

Prošek Dioklecijan è un vino Dalmato tradizionale da dessert, prodotto dall'uva secca dei tipi più famosi. Si beve in ogni occasione, ma si abbina il meglio con i dolci. In Dalmazia da tempo c'è l'usanza di bere un tuorlo battuto col lo zucchero e con il Prošek subito al mattino per dare forza all’organismo. La leggenda dice che già 'imperatore Romano Diocleziano beveva con piacere il Prošek quando nel 305 ha lasciato il trono e si è stabilito nel suo palazzo a Spalato. Prošek Dioklecijan è caratterizzato in modo ottimo dalle qualità dei vini speciali migliori per i quali questa bevanda generosa e piacevole viene molto apprezzata. (www.dalmacijavino.hr)

Hektor

Hektor è il tipo di vino prodotto con la stessa tecnologia come il Porto. Dopo la fermentazione classica, al vino giovane Hektor, si aggiunge il condensato del vino del tipo Plavac dall'anno precedente. Così si ferma la fermentazione e lascia 35-40 g/l di zucchero d'uva. Il vino stagiona nelle botti di rovere. (www.bastijana.hr)

Prošek Hectorovich

Prošek è un vino da dessert nativo Croato, prodotto dall'uva secca dai tipi di qualita' native dalmate. Anche se tanti per la somiglianza dei nomi lo confondono con il prosecco, lo spumante italiano, Prošek è proveniente dalla costa dalmata e si produce solamente qui.
Prošek Hektorovich ha acquistato il nome dal grande poeta Croato, nobiluomo e edonista Petar Hektorović. (www.bastijana.hr)
Riconoscimenti: Sabatina 1998, la medaglia d'oro per il migliore design della bottiglia e dell'etichetta ; Vinovita 1999, la medaglia d'oro; Sabatina 2003, la medaglia d'oro; Vinovita 2005, la medaglia d'oro; Gast 2005, la medaglia d'oro grande.