La chiesa della Madonna della salute

Sulla collina di Racic, che offre la vista sul porto e la pianura di Jelsa, nell´anno 1535 fu costruita la chiesa della Madonna della salute. La chiesa è stata allargata due volte – nel 1863 la navata occidentale e il campanile.

Nella chiesa c´è la pala d´altare che la leggenda attribuisce a Palma il Giovane (1544 - 1628), due sculture in legno del secolo XVIII e un’ icona di grande valore in cornice rinascimentale del secolo XVI.

La Madonna della salute è protettrice di Jelsa e i paesi circondanti dalle malattie, così che, rispettando la tradizione di tanti secoli, gli abitanti si raccolgono il 21 di novembre per celebrare la messa.